Mountainbike - I parchi naturali delle Dolomiti

IT - Trentino-Alto Adige
  • Da 769 €
  • Attività Mountainbike
  • Durata 8 giorni
  • Difficoltà Media

Questo itinerario, sviluppato principalmente lungo vecchie strade militari e forestali tra le maestose Dolomiti, vi permette di godere ogni giorno degli incredibili scenari naturali di queste cime, Patrimonio Mondiale dell‘UNESCO
Il percorso segue parzialmente quello ufficiale della „MTB – Marathons“, manifestazione che si tiene ogni anno nel mese di luglio.
Il paesaggio delle Dolomiti sarà il vostro compagno di viaggio in questo itinerario tra i parchi naturali di „Fanes-Sennes-Braies“, le “Dolomiti d`Ampezzo” e le “Dolomiti di Sesto” , habitat naturale di molte specie di piante e animali.

l percorso segue vecchie strade forestali e militari e larghi sentieri di montagna. Il tour è adatto a ciclisti con un buon allenamento.
Per ogni tappa si può scegliere tra la variante sportiva e la variante semplice. La variante semplice è pensata per essere percorsa con la bicicletta elettrica (con una carica totale).

Servizi inclusi e non inclusi

  • Sistemazione in hotel 3*** e 4****, in camera doppia con servizi privati

  • Prima colazione

  • Se prenotata, la mezza pensione include 5 cene ( non possibile a Cortina )

  • Videobriefing

  • Trasporto bagaglio da hotel a hotel

  • Percorso ben elaborato

  • Materiale informativo del tour (mappe, tracce GPS, numeri di telefono utili)

  • App navigazione

  • Servizio di assistenza telefonica per tutta la durata del tour

  • Arrivo al punto di partenza del tour

  • Viaggio di rientro a fine tour

  • Biglietti delle funivie

  • Tutti i pranzi

  • Le cene (se prenotata la mezza pensione 5 cene incluse)

  • Le bevande

  • Tasse di soggiorno e tutti gli extra in genere

  • Ingressi non indicati

  • Noleggio delle biciclette

  • Assicurazione facoltativa annullamento viaggio

  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Braies
L'altopiano è una delle zone escursionistiche più amate del paese; è soprattutto grazie alla sua eccezionale flora che questa regione esercita un'attrazione particolare sui suoi visitatori.
Cortina d'Ampezzo
Da quando Cortina d'Ampezzo ha ospitato le Olimpiadi invernali del 1956, è diventata la meta montana più popolare ed esclusiva dagli sportivi e dagli amanti della montagna di tutta Italia.
Plan de Corones
Il MMM Corones si trova sull'altopiano del Plan de Corones. La vista unica si estende in tutti e quattro i punti cardinali oltre i confini nazionali: dalle Dolomiti di Lienz a est all'Ortles a ovest, dalla Marmolada a sud agli Zillertalers a nord.
Dolomiti d'Ampezzo
Unica formazione rocciosa costituita da ripidi torrioni che in origine formavano un intero grande masso.

Giorno 1: Villabassa/Dobbiaco

Arrivo individuale in Alta Pusteria. Possibilità di parcheggio non custodito gratuito nelle vicinanze dell‘ hotel.

Giorno 2: Villabassa/Dobbiaco – Malga San Silvestro - Markinkele – Villabassa/ Dobbiaco

(ca. 45 km, dislivello ca. 1.475 m)/(ca. 22 km, dislivello ca. 700 m)

Da Villabassa/Dobbiaco si inizia prendendo una strada asfaltata fino alla piccola chiesa di San Silvestro - Silversterkirchlein; da qui attraverso una strada militare arriverete a Markinkele, chiamato anche „Cornetto di Confine“. Dopo una piccola pausa nel rinnovato rifugio Markinkelerhütte, fate ritorno a Villabassa/Dobbiaco.
La variante semplice vi conduce fino alla Malga San Silvestro, che vi invita a una pausa per rifrescarvi.

Giorno 3: Villabassa/Dobbiaco – Plan de Corones – San Vigilio

(ca. 55 km, dislivello ca. 1.490 m)/(ca. 45 km, dislivello ca. 220 m)

La tappa odierna si snoda lungo la pista ciclabile della Val Pusteria e su una lunga salita fino al Plan de Corones (2.275 m), in estate popolare meta per famiglie, escursionisti, ciclisti e appassionati. Sulla cima della montagna si trova la campana della pace „Concordia 2000“ e il Messner Mountain Museum Corones. Gli appasionati di mountain bike particolarmente esperti possono scendere a valle sui vari percorsi di downhill e freeride. Giungendo a Plan de Corones si è superato l´ultimo faticoso ostacolo e si può finalmente pedalare fino a San Vigilio.Per la variante semplice, prendete la seggiovia fino a Plan de Corones (biglietto non incluso).

Giorno 4: San Vigilio – Rifugio Fanes o Fodara Vedla - Cortina

(ca. 37 km, dislivello ca. 1.000 m)/(ca. 34.6 km, dislivello ca. 1007 m)

Da San Vigilio si pedala fino a Pederü, da lì ci sono due opzioni: proseguire per Cortina passando per il Lago di Picciodel e il Rifugio Fanes, oppure percorrere la più avventurosa strada militare che conduce al rifugio Fodara Vedla e volendo il rifugio Senna, il quale offre uno splendido panorama su alcune delle cime più belle delle Dolomiti: Hohe Gaisl (3.146m), Cristallo (3.221m), Sorapis (3.205m) e Tofane (3.243m). Attraverso prati e boschi di pini mughi, si prosegue in bicicletta attraverso le Dolomiti, che nel 2009 sono state inserite nel Patrimonio Naturale Mondiale dell‘Unesco. Superata la Malga Fanes e attraversata la Valle di Fanes, si raggiunge la città olimpica di Cortina (1.211m).

Giorno 5: Cortina - Rifugio 5 Torri - Cortina

(ca. 43.5 km, dislivello ca. 1.642 m)

La giornata di oggi vi porta a fare un breve tour panoramico delle Dolomiti d‘Ampezzo. Da Cortina si sale al Lago di Ghedina e poi al Rifugio Cinque Torri. Alla vostra destra potrete ammirare le Cinque Torri (2.361 m), costituite da cinque ripide torri che un tempo formavano un unico grande masso. Di fronte a voi si erge una delle 3 cime più alte delle Dolomiti, il Monte Pelmo (3.168 m). Con le sue immense dimensioni, è stata una delle prime grandi cime delle Dolomiti ad essere scalata dall‘uomo.

Giorno 6: Cortina d`Ampezzo – Son Forca - Cimabanche -Prato Piazza

(ca. 38 km, dislivello ca. 1.735 m. con funivia) (ca. 38 km, dislivello ca. 1634 m. senza funivia)

La giornata di oggi vi porta attraverso Rio Gere, Son Forca e Ospitale fino a Cimabanche e da qui sul famoso altopiano di Prato Piazza, sopra il quale svettano maestosi Dürrenstein e Hohe Gaisl. Oltre alla natura e alla tranquillità, qui si gode di una vista mozzafiato: in lontananza si vedono il Monte Cristallo, la Tofana e le famose Tre Cime.

Nella versione semplice pedalate lungo la pista ciclabile direttamente fino a Cimabanche e fino a Prato Piazza.

Giorno 7: Prato Piazza - Villabassa/Dobbiaco

(ca. 40 km, dislivello ca. 750 m)/(ca. 25 km, dislivello ca. 870 m)

Oggi si pedala da Prato Piazza in discesa verso la Valle di Braies con i suoi boschi di conifere e, attraverso la pista ciclabile, si torna a Villabassa/Dobbiaco. Prima della discesa dalla Rifugio Vallandro si pedala fino al panoramico Monte Specie e ci si gode il panorama sulle famose Tre Cime di Lavaredo e sulla valle di Landro. Gli appassionati di mountain bike possono C´è la possibilità di pedalare fino al Lago di Braies, prima di raggiungere la pista ciclabile per Villabassa/Dobbiaco. Nella variante semplice pedalate direttamente da Prato Piazza a Dobbiaco/Villabassa.

Giorno 8: Villabassa/Dobbiaco

Partenza individuale oppure possibilità di prolungare il soggiorno

01
00
Standard
Pacchetto Vedi calendario
Supplemento mezza pensione 159 €

E‘ consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio. Prezzi validi salvo cambiamenti nell'offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

Quota per notte in camera doppia con prima colazione Toblach Dal 08/06/2024 al 14/06/2024 89 €
Supplemento camera singola per notte Toblach Dal 08/06/2024 al 14/06/2024 29 €
Quota per notte in camera doppia con prima colazione Toblach Dal 15/06/2024 al 08/09/2024 95 €
Supplemento camera singola per notte Toblach Dal 15/06/2024 al 08/09/2024 29 €
Quota per notte in camera doppia con prima colazione Toblach Dal 09/09/2024 al 19/09/2024 89 €
Supplemento camera singola per notte Toblach Dal 09/09/2024 al 19/09/2024 29 €

E‘ consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio. Prezzi validi salvo cambiamenti nell'offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

Mountain bike TOP 189 €
E-Mountainbike 239 €

E‘ consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio. Prezzi validi salvo cambiamenti nell'offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

Disponibile - Arrivo possibile
Non Disponibile
Disponibile a partire da 6 persone e su richiesta
É consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio. Prezzi validi salvo cambiamenti nell’offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

In auto: attraverso l´autostrada del Brennero (A22) in direzione Bressanone - uscita Fortezza/Alta Pusteria - attraverso la Val Pusteria (strada statale SS49) in direzione Villabassa o Dobbiaco, a seconda dell´hotel di arrivo o attraverso la Felbertauernstraße in direzione Lienz in Tirolo Orientale fino in Italia in direzione Alta Pusteria (Villabassa o Dobbiaco a seconda dell´hotel di arrivo).
In treno: in direzione Innsbruck attraverso il Brennero fino a a Fortezza o da Verona attraverso Bolzano fino a Fortezza. Da qui verso l´Alta Pusteria (direzione San Candido - Lienz). Stazione die Villabassa o Dobbiaco, a seconda dell´hotel di arrivo. Info e orari su www.trenitalia.com, www.deutschebahn.de, www.oebb.at
In aereo: voli low-cost per aeroporti di Treviso o Venezia Marco Polo. Su richiesta possiamo organizzare il transfer dall‘aeroporto al primo hotel del tour.

Hotel 3*** e 4****
Attenzione: eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente sul posto

Parcheggio gratuito non custodito nelle vicinanze dell‘hotel

E‘ consigliato acquistare una polizza assicurativa di viaggio.

  • Mountainbike Bianchi Kuma 27.2 (su richiesta, disponibilità limitata) oppure modello simile - Borse su richiesta

  • E-MTB HAIBIKE con batteria 500 watt - Yamaha TG (su richiesta, disponibilita limitata) o modello simile - Borse su richiesta

Informazioni sul tour

  • Durata 8 giorni
  • Difficoltà Media
  • Lunghezza 275 - 275 km