Dolomiti - Trieste, Variante 2 notti a Bled

IT - AT - Trentino-Alto Adige - Friuli-Venezia Giulia - SI
  • Da 769 €
  • Attività Cicloturismo
  • Durata 8 giorni
  • Difficoltà Media

Scoprite 3 paesi in una settimana su due ruote. Italia, Austria e Slovenia ci presentano il loro volto più affascinante. Questo itinerario non ha però ancora finito di sorprendervi, vi aspetta infatti una conclusione spettacolare: raggiungerete la costa adriatica e infine Trieste, aperta sull’omonimo golfo, multietnica città che con il suo porto ed i suoi edifici racconta tuttora i fasti dell’epoca asburgica.

Il tour inizia nella parte più orientale delle Dolomiti e prosegue in Austria su comode piste ciclabili attraversando prima la valle della Drava e poi quella del fiume Gail. Dopo una breve incursione di nuovo in territorio italiano con una sosta a Tarvisio, si prosegue in Slovenia per raggiungere l‘incantevole e fiabesco Lago di Bled, adagiato ai piedi delle Alpi Giulie. Dopo un trasferimento in treno nella valle dell’Isonzo si riparte in bici alla volta dell‘Italia verso l‘area del Collio friulano, zona di produzione di pregiati vini. Lungo il percorso vale la pena visitare Cividale che custodisce ancora oggi lo splendore del primo Ducato Longobardo in Italia.Infine raggiungerete la costa adriatica e Trieste, aperta sull’omonimo golfo, multietnica città che con il suo porto ed i suoi edifici racconta tuttora i fasti dell’epoca asburgica.
Percorso vario con ultime due tappe collinari; l‘itinerraio si snoda lungo comode piste ciclabili e silenziose strade secondarie, attraverso piccoli borghi, siti storici e paesaggi idilliaci.

Servizi inclusi e non inclusi

Sistemazione in alberghi e hotel 3*** (e occasionalmente 4****), in camera doppia con servizi privati

Prima colazione

Videobriefing

Trasporto bagaglio da hotel a hotel

Transfer in minibus da Oberdrauburg al Gailbergpass

Treno da Bled a Most na Soci / Kanal ob Soci ( solo nella variante 2 notti a Bled)

Percorso ben elaborato

Documenti di viaggio dettagliati (mappe, descrizione del percorso, i luoghi, i numeri di telefono importanti)

App navigazione, tracce GPS su richiesta

Servizio di assistenza telefonica per tutta la durata del tour

Assicurazione medico bagaglio

Arrivo al punto di partenza del tour

Viaggio di rientro a fine tour

Tutti i pasti (pranzi e cene)

Le bevande

Tasse di soggiorno e tutti gli extra in genere

Ingressi non indicati

Noleggio delle biciclette

Assicurazione facoltativa annullamento viaggio

Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Trieste
Ammirate la varietà botanica nel parco che circonda il Castello o godetevi la vista sul Golfo di Trieste!
Dölsach
Aguntum era l'unica città romana del Tirolo. Nel I e II secolo d.C. fu un importante centro economico.
Kranjska Gora
Una nota località di sport invernali in Slovenia, immersa in un bellissimo paesaggio montano.
Bled
La stazione climatica di Bled è nota soprattutto per il suo Alpsee, l'unica isola della Slovenia.
Cividale del Friuli
Le prime notizie di un ponte in legno risalgono al XIII secolo.
Gorizia
L'acqua del fiume luccica dal verde smeraldo al turchese. Deve questo colore al calcare e al conseguente riflesso del sole.

Giorno 1: Alta Pusteria (Dobbiaco o Villabassa)/Sillian

Arrivo individuale in hotel in Alta Pusteria. Parcheggio gratuito non custodito nelle vicinanze dell‘hotel.

Giorno 2: Hochpustertal/Sillian – Oberdrauburg/Kötschach Mauthen

(ca. 70 - 75 km dall´Alta Puseteria/ca. 60 - 65 km da Sillian)

Dalla Sella di Dobbiaco, che fa da spartiacque tra la Drava ed il Rienza, inizierete a scendere dolcemente in bici attraversando il confine italo-austriaco lungo il fiume Drava per arrivare nella città di Lienz, capitale del Tirolo orientale detta anche „città del sole“; proseguirete poi verso lo storico paese di Oberdrauburg, borgo carinziano circondato da antiche pievi e imponenti manieri, sempre accompagnati dalla linea delle Dolomiti.

Giorno 3: Oberdrauburg/Kötschach Mauthen – Feistritz an der Gail/Tarvisio

(transfer passo Gailberg + ca. 65 km)

Dopo un breve trasferimento in minibus fino al Gailbergpass (circa 7 km/ +350m dislivello) potrete iniziare in scioltezza la vostra pedalata verso Kötschach-Mauthen e proseguendo poi sulla pista ciclabile del Gailtal, una delle più caratteristiche valli carinziane, punteggiata di boschi e laghi; pedalerete sotto le creste delle Alpi Carniche verso Hermagor e il lago di Pressegger, tra i più caldi in Austria e gioiello naturale della Gailtal. Dopo una rilassante pausa sul lago giungerete alla destinazione finale, Freistritz an der Gail, piccolo paese immerso in un ambiente naturale affascinante che vive di turismo sostenibile.

Giorno 4: Feistritz/Tarvisio - Bled

(ca. 55-65 km)

Lasciato il paesino carinziano pedalerete verso il confine italiano per proseguire, dopo una sosta a Tarvisio, verso la Slovenia. Pedalando lungo la ciclabile potrete ammirare il comprensorio sciistico di Kranjska Gora ma anche la natura meravigliosa e incontaminata della campagna slovena. Bled vi aspetta a fine tappa per offrirvi il relax delle sue rigeneranti fonti termali e una sosta esclusiva sul romantico lago sulla cui superficie si riflette la bellezza delle montagne che lo circondano.

Giorno 5

Giorno di riposo al Lago di Bled, circondato da rigogliose montagne e boschi.

Giorno 6: Bled – Gorizia – Gradisca

(treno + ca. 40 km)

Dopo il trasferimento in treno fino al passo si raggiunge Most na Soci, uno dei più importanti insediamenti preistorici in Europa, nella valle dell’Isonzo, vero e proprio paradiso per gli amanti di canoa, kajak e sport d’avventura. Pedalando lungo il fiume raggiungerete Gorizia e, attraversati i vigneti del Collio, Gradisca d`Isonzo.

Giorno 7: Gradisca d’Isonzo – Triest

(ca. 40 km)

Dalla fortezza di Gradisca si sale verso il Carso, pieno di memorie della Grande Guerra, per dirigersi verso il mare Adriatico. Sul golfo di Trieste vi aspetta il Castello di Miramare, luogo ideale da visitare per cogliere il legame fra gli Asburgo e la città di Trieste che, a fine tappa, vi accoglie nella sua meravigliosa piazza prospiciente il mare; crocevia nel passato di eleganti itinerari mitteleuropei, ispirò nei suoi storici caffè personaggi come Niccolò Tommaseo, Italo Svevo, James Joyce, Umberto Saba…

Giorno 8: Triest

Partenza individuale da Trieste o possibilità di prolungare il soggiorno.

01
00
Standard
Pacchetto Vedi calendario

E‘ consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio. Prezzi validi salvo cambiamenti nell'offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

Quota per notte in camera doppia con prima colazione Triest 89 €
Supplemento camera singola per notte Triest 39 €
Quota per notte in camera doppia con prima colazione Toblach Dal 11/05/2024 al 24/05/2024 89 €
Supplemento camera singola per notte Toblach Dal 11/05/2024 al 24/05/2024 29 €
Quota per notte in camera doppia con prima colazione Toblach Dal 25/05/2024 al 14/09/2024 95 €
Supplemento camera singola per notte Toblach Dal 25/05/2024 al 14/09/2024 29 €
Quota per notte in camera doppia con prima colazione Toblach Dal 15/09/2024 al 28/09/2024 89 €
Supplemento camera singola per notte Toblach Dal 15/09/2024 al 28/09/2024 29 €

E‘ consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio. Prezzi validi salvo cambiamenti nell'offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

bici 21-rapporti (modello uomo) 99 €
bici TOP (modello uomo) 169 €
bici 21-rapporti (modello donna) 99 €
bici elettrica 249 €
bici TOP (unisex) 169 €

E‘ consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio. Prezzi validi salvo cambiamenti nell'offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

Costi di trasferimento a testa 96 €

E‘ consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio. Prezzi validi salvo cambiamenti nell'offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

Disponibile - Arrivo possibile
Non Disponibile
Disponibile a partire da 6 persone e su richiesta
É consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio. Prezzi validi salvo cambiamenti nell’offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

In auto: itinerario programmabile su www.viamichelin.it, www.google.com.
In treno: stazione di Villabassa, Dobbiaco o Sillian. Info e orari su: www.deutschebahn.com, www.oebb.at, www.trenitalia.com.
In aereo: gli aereoporti più vicini sono Treviso, Venezia Marco Polo e Trieste Ronchi dei Legionari.

Pensioni e Hotel 3***; occasionalmente 4****.
Attenzione: eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente sul posto!

Parcheggio pubblico gratuito per tutta la durata del tour, non custodito, nelle vicinanze.

Il mercoledì e il sabato su richiesta transfer Trieste/Alta Pusteria (Dobbiaco o Villabassa)/Sillian al prezzo di € 96,00 a persona + € 39,00 per ogni bici propria; prenotazione e pagamento richiesti al momento della prenotazione. Minimo 2 persone.

In alternativa: SAF - autobus da Trieste (partenza giornaliera alle 06h40 circa) per San Candido (trasporto biciclette NON possibile, durata circa 5 ore): dettagli ed orari su www.autostazionetrieste.it. Proseguimento fino a Dobbiaco/Villabassa/Sillian in treno.

• Bicicletta a 21 cambi (modelli da donna e da uomo)
• Bicicletta TOP per una pedalata più fluida e performante (modello unisex - modello da uomo su richiesta)
• Bicicletta elettrica (modello unisex, batteria 500 W, autonomia fino 100km)

E‘ consigliato acquistare una polizza assicurativa di viaggio.

Informazioni sul tour

  • Durata 8 giorni
  • Età minima Consigliato da 14 anni
  • Difficoltà Media
  • Lunghezza 315 - 360 km