Vacanza a piedi: il cuore dell´Alto Adige

IT - Trentino-Alto Adige
  • Da 599 €
  • Attività Trekking
  • Durata 6 giorni
  • Difficoltà Facile

Dal lato sud delle Alpi camminerete verso il cuore dell’Alto Adige attraversando Bressanone, capitale culturale del Tirolo, la multiculturale Bolzano, e la città termale di Merano. I prodotti tipici del territorio, il panorama ed i vini locali che potrete gustare in questo viaggio vi faranno vivere un’esperienza indimenticabile. Nella prima parte del tour camminerete lungo la „Keschtnweg – strada della castagne“, che offre panoramiche viste verso le Dolomiti. Vigneti e frutteti punteggiano questo itinerario, uno dei percorsi più belli dell’Alto Adige. Sulle tracce dell’Imperatrice Sissi proseguirete infine verso l‘affiscinante città di Merano.

Proseguirete poi verso il lago di Caldaro, il lago più famoso dell’Alto Adige che da sempre esercita una forte attrattiva per tutti gli amanti del trekking. Città, castelli e residenze arricchiscono il paesaggio altoatesino e la strada del vino, tra Bolzano e Merano, dove troverete le migliori cantine del territorio.
Il percorso si svolge su sentieri segnati, attraverso boschi e prati. Le Dolomiti restano sempre sullo sfondo e si cammina su facili sentieri senza difficoltà tecniche particolari. Alcune tappe possono inoltre essere accorciate con i mezzi pubblici.

Servizi inclusi e non inclusi

Pernottamenti in guesthouses, hotel 3*** e/o occasionalmente 4****, in camera doppia con servizi privati

Prima colazione

Videobriefing

Trasporto bagaglio da hotel a hotel

Percorso ben elaborato

Transfer come da programma

Documenti di viaggio dettagliati (mappe, descrizione del percorso, luoghi, numeri di telefono importanti)

App di navigazione

Servizio di assistenza telefonica per tutta la durata del tour

Assicurazione medico/bagaglio

Arrivo al punto di partenza del tour

Viaggio di rientro a fine tour

Tutti i pasti (pranzi e cene)

Le bevande

Tasse di soggiorno e tutti gli extra in genere

Ingressi non indicati

Assicurazione facoltativa annullamento viaggio

Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “Servizi inclusi”

Chiusa
Vale la pena fare una passeggiata! Il Monastero di Sabiona si trova sul Monte Sacro sopra Chiusa ed è noto per i suoi tesori artistici unici.
Longomoso Renon
Le piramidi di terra del Renon sono fenomeni di erosione e si formano dove nelle valli del ghiacciaio si è depositata l'argilla morenica glaciale.
Caldaro
Il Museo del vino dell'Alto Adige si trova nella regione vinicola più antica del mondo di lingua tedesca ed è uno dei più antichi musei del vino d'Italia (inaugurato nel 1955). Oggi si trova nel centro del villaggio vinicolo di Caldaro, nell'ex cantina Di Pauli.
Merano
Sul margine orientale di Merano, incastonato nel Giardino Botanico inaugurato nel 2001. Qui si trova il Touriseum (abbreviazione di Museo del Turismo), dove la storia del turismo in Alto Adige dal 1765 al 2000 è descritta in varie sale e illustrata da innumerevoli reperti.
Merano
Nel 1309 l'arciduchessa Eufemia costruì il convento delle Clarisse in piazza Kornplatz a Merano. Nel 2010 i due piani superiori sono stati adattati per il Museo della Donna e affittati a questo scopo dal Comune di Merano e sono stati inaugurati nel 2011.

Giorno 1: Bressanone

Arrivo individuale a Bressanone.

Giorno 2: Bressanone – Chiusa

ca. dislivello + 580 m/ - 620 m; ca. 5 ore

Da Bressanone inizierete a camminare in direzione del Monte Ponente. Procedendo verso l‘altipiano attraverserete piccoli borghi e fattorie mentre verso sud potrete godere di una meravigliosa vista panoramica sulle cime dolomitiche. Raggiungerete presto Velturno e il monastero di Sabiona, „l’Acropoli del Tirolo“, che offre una vista imperdibile verso Chiusa, la città di Dürer.

Giorno 3: Chiusa - Renon - Bolzano

(ca. dislivello + 670 m/ - 280 m; ca. 5-6 ore)

Dopo un piccolo transfer in bus verso Barbiano/Saubach camminerete verso l‘altipiano di Renon che si affaccia sulla Valle Isarco, le Dolomiti e lo Scillar. Qui, potrete ammirare le celebri antiche piramidi di terra del Renon. Nel pomeriggio proseguirete con la funivia del Renon da Soprabolzano fino a Bolzano, dove potrete godervi la serata in questa città dall‘atmosfera multiculturale: cultura italiana, tedesca e altoatesina si mescolano qui in ogni aspetto della vita quotidiana. In alternativa, possibilità di accorciare il percorso da Collalbo a Soprabolzano con la funivia del Renon.

Giorno 4: Bolzano – Lago di Caldaro/Caldaro - Bolzano

(ca. dislivello + 340 m/ - 360 m; ca. 4-5 ore)

Oggi vi attende una tappa a piedi attraverso il soleggiato Alto Adige. Camminerete nella zona che circonda il famoso lago di Caldaro, il lago più conosciuto dell’Alto Adige. Attraverso vigneti, borghi, castelli, residenze, chiese e fattorie capirete perchè questo viene considerato un panorama unico. Una visita al museo del vino a Caldaro è sicuramente una pausa consigliata per avere uno spaccato sulla storia altoatesina. Il dislivello in salita di questa tappa può essere diminuito percorrendo un tratto in bus verso il lago di Caldaro. Rientro a Bolzano con autobus pubblico.

Giorno 5: Bolzano - Lana – Merano

(ca. dislivello + 220 /- 240 m; ca. 6 - 7 ore)

Dopo colazione treno fino a Lana (biglietto incluso). Poco oltre il paese inizia la passeggiata del famoso sentiero della roggia di Marlengo, il più lungo sentiero dell‘Alto adige che corre a lato di un canale di irrigazione. I sentieri d’acqua, chiamati “Waale“ sono stati creati centinaia di anni fa per convogliare l’acqua ed asciugare i terreni. Oggi lungo questi „Waale“ si trovano numerosi sentieri sia per trekking che per tranquille passeggiate. Arriverete sotto il castel Tirolo e proseguirete poi lungo il sentiero Tappeiner verso Merano, città amata anche dall‘imperatrice Sissi per il suo clima mite. Concludete la giornata con una passeggiata sotto i secolari portici o nei magnifici parchi della città.

Giorno 6: Merano

Partenza individuale da Merano o possibilità di prolungare il soggiorno.

01
00
Standard
Pacchetto Vedi calendario

E‘ consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio. Prezzi validi salvo cambiamenti nell'offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

Quota per notte in camera doppia con prima colazione Brixen 89 €
Quota per notte in camera doppia con prima colazione Meran 95 €

E‘ consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio. Prezzi validi salvo cambiamenti nell'offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

Disponibile - Arrivo possibile
Non Disponibile
Disponibile a partire da 6 persone e su richiesta
É consigliato acquistare una polizza facoltativa annullamento di viaggio. Prezzi validi salvo cambiamenti nell’offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

In auto: itinerario programmabile su www.viamichelin.it o www.google.com/maps
In treno: stazione di Bressanone. Info e orari su www.trenitalia.com, www.deutschebahn.com, www.oebb.at
In aereo: gli aereoporti più vicini sono quelli di Innsbruck (83 km circa), Verona (191 km circa), Treviso (228 km circa) e Venezia (313 km circa).

Alberghi e Hotel 3***, occasionalmente 4****.
Attenzione: eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente sul posto!

Possibilità di parcheggio all’hotel di partenza a Bressanone: Non è possibile prenotare; pagamento direttamente all’hotel.

Buoni collegamenti in treno sulla tratta Merano-Bolzano-Bressanone. Info e orari su www.trenitalia. com e www.sii.bz.it.

E‘ consigliato acquistare una polizza assicurativa di viaggio.

Sì, volentieri puoi portare il tuo cane. Fateci sapere direttamente quando prenotate (aiuta sapere che tipo di cane è).

Sì, si cammina con qualsiasi tempo. Consigliamo di controllare le condizioni meteorologiche presso il vostro alloggio al mattino e scegliere un percorso alternativo, se necessario.
Avvertendoci in tempo, su alcune tappe c’è la possibilità di andare con il trasporto dei bagagli (eventualmente con un supplemento!). Disponibilità limitata, solo in casi eccezionali, emergenze!

Dovete solo portare uno zaino con una merenda, protezione dalle intemperie e tutto ciò di cui avete bisogno durante il giorno. Ci occuperemo noi del resto del trasferimento dei bagagli.

Il percorso si svolge su sentieri segnati, attraverso boschi e prati. Le Dolomiti restano sempre sullo sfondo e si cammina su facili sentieri senza difficoltà tecniche particolari.

Ci sono buoni collegamenti in treno sulla tratta Merano-Bolzano-Bressanone. Info e orari su www.trenitalia.com e www.sii.bz.it. Prezzo a persona: ca. € 10,00 – 12,00.
A richiesta organizziamo anche un ritorno in taxi, prezzo a richiesta.

Informazioni sul tour

  • Durata 6 giorni
  • Età minima Consigliato da 12 anni
  • Difficoltà Facile