CORTINA - VENEZIA

LUNGO LA VECCHIA FERROVIA DELLE DOLOMITI FINO A VENEZIA

Istrien Sternfahrt

Informazioni generali:

Tipo di viaggio: viaggio individuale
Difficoltà: percorso facile
Durata: 7 giorni / 6 notti 
 

 

Descrizione:

L’itinerario parte dal cuore delle Dolomiti, la città olimpica Cortina d’Ampezzo. Seguendo il vecchio tratto della ferrovia, potrai pedalare in tranquillità fino a Pieve di Cadore, luogo di nascita di Tiziano. Una volta attraversata la Terra dei Gelatieri, una valle curiosa e poco conosciuta con fulcro a Longarone, arriverai a Ponte nelle Alpi e poi a Belluno, città delle Dolomiti. Il tour ti condurrà prima a Feltre e poi a Bassano del Grappa, dove i pendii si faranno più dolci. Dopo una visita alla città di Asolo, si proseguirà verso Treviso. Seguendo il fiume Sile, raggiungerai infine la meravigliosa Venezia.

 

Caratteristiche tecniche:

I primi due giorni si segue il tracciato che passa tra le Dolomiti. Dal terzo giorno comincia un saliscendi in mezzo ai tipici panorami della regione Veneto fino a raggiungere la pianura e finalmente Venezia.

I momenti indimenticabili:

  • Pedalare lungo la ciclabile delle Dolomiti
  • La vista verso le Tre Cime di Lavaredo
  • Cortina d’Ampezzo, la perla delle Dolomiti
  • Pieve di Cadore, città natale di Tiziano
  • Belluno
  • Feltre
  • Bassano del Grappa
  • Asolo
  • Treviso
  • Venezia e la sua laguna

Il viaggio giorno per giorno

1° giorno: Arrivo individuale a Cortina d`Ampezzo

Arrivo individuale in hotel. Parcheggio gratuito non custodito disponibile nelle vicinanze dell‘hotel.

2° giorno:Cortina d`Ampezzo - Belluno (circa 75 km)

Oggi si pedala dolcemente seguendo la vecchia ferrovia, dal cui tracciato si possono ammirare il Sorapis a sinistra e le Cinque Torri sulla destra. Si prosegue lungo la valle del Boite fino a raggiungere Pieve e Calalzo di Cadore. Da qui comincia la nuova ciclabile, che ti condurrà fino a Longarone. La città è stata totalmente ricostruita dopo il 1963, anno della tragedia del Vajont. Da Longarone pedalerai in leggera discesa fino a Belluno.

3° giorno: Belluno - Feltre (circa 40 km)

Da Belluno, piccolo capoluogo di provincia, il tour prosegue verso le colline e segue un percorso ben delineato che ti porterà a concludere la tua giornata a Feltre. Durante il giorno potrai ammirare villaggi caratteristici e le meravigliose Dolomiti, che ti accompagneranno per la prima parte della giornata.

4° giorno: Feltre - Bassano del Grappa (circa 55 km)

Per i primi chilometri si pedala scendendo lungo la valle del fiume Brenta. Una volta raggiunta la pianura, arriverai a Bassano del Grappa, luogo ricco di storia e di suggestioni. Il nome della città deriva dal monte Grappa e proprio in questa località potrai assaggiare grappe particolari. Troverai inoltre molti monumenti da visitare, tra cui il museo civico, Piazza della Libertà e il Ponte degli Alpini, costruito su progetto di Andrea Palladio. Lasciandosi alle spalle le Alpi potrai vedere numerose ville anch’esse progettate dal Palladio. Asolo è uno dei centri storici più suggestivi d’Italia. Raccolta entro le antiche mura che si diramano dalla Rocca, fortezza del XII° secolo, conserva in ogni scorcio testimonianze della sua millenaria storia. Luogo di fascino sui dolci colli asolani, Asolo fu meta di poeti e scrittori, artisti e viaggiatori, che qui trovarono ispirazione ed armonia. Una visita ad Asolo ti permette di conciliare il gusto per la storia e la cultura con i piaceri della tavola.

5° giorno: Bassano del Grappa - Treviso (circa 55 km)

Prima di proseguire per Treviso, goditi il panoarma dalle colline verso la pianura. Treviso è nota come la città delle vie d’acqua. Lungo i canali potrai ammirare meravigliose case e avventurarti tra locali e negozi. Piccola, bella, elegante, romantica così la descirvono gli abitanti. Il centro storico di Treviso è circondato dalle mura cinquecentesche e dal fiume Sile (ma c’è anche il Botteniga) che attraversa dolcemente la città. Uno dei percorsi più belli da fare è proprio quello intorno alle mura, che ti permette di ammirare le splendide ville che guardano le acque dei due fiumi.

6° giorno: Treviso - Venezia (circa 45 km)

Pedalando lungo il fiume Sile raggiungerai finalmente il mare Adriatico, arrivando in bici fino piazzale Roma a Venezia, la magnifica ed imponente “Serenissima”.

7° giorno: Partenza 

Partenza individuale o possibilità di prolungare il soggiorno.

Prezzi 2019:

Su richiesta
 

Le partenze del viaggio individuale:

  • Arrivo ogni donemica dal 28/04/2019 (prima partenza) al 29/09/2019 (ultima partenza). 
    Giugno, luglio e agosto è possibile anche ogni giovedì.

Informazioni generali:

  • Arrivo:
    • In Auto: Cortina d‘Ampezzo è attraversata dalla S.S.51 di Alemagna in direzione Nord-Sud e dalla S.S.48 bis delle Dolomiti in direzione est - ovest. Le uscite autostradali sono A27 – Belluno a sud (72 km) e A22 Bressanone a nord (87 km).
    • In treno: La stazione ferroviaria più vicina si trova a Calalzo di Cadore a 35 km di distanza a sud. Per arrivare in treno, la linea ferroviaria principale è la Venezia S, Lucia – Calalzo di Cadore da dove parte un servizio di autobus per Cortina. A nord la linea ferroviaria più vicina è la Dobbiaco – Fortezza, raggiungibile da Cortina con un servizio autobus.

    • In aereo: Voli low-cost per aeroporti di Treviso, Venezia Marco Polo e Trieste Ronchi dei Legionari. Su richiesta garantiamo transfer dall‘aeroporto al punto di partenza del tour.

  • Parcheggio:
    Parcheggio gratuito non custodito nelle vicinanze presso parcheggio pubblico. Parcheggio per tutta la durata del tour.

  • Transfer:
    Cortina Express due volte al giorno, su orari prestabiliti da Mestre (stazione di Mestre) a Cortina o Dobbiaco al costo di € 30,00 - 35,00 a persona (prenotazione necessaria su www.cortinaexpress.it). 

  • Bicicletta a noleggio: 
    Stromer ST1X Sport e Comfort

 

FunActive Tourfinder

O farsi ispirare …

 cerca