ALPE-ADRIA: in bici da Salisburgo a Grado

DALLA CITTA' DI MOZART ALLA COSTA ADRIATICA  

Istrien SternfahrtOriginal Tour FUNActive Tours

Informazioni generali:

Tipo di viaggio: viaggio individuale
Difficolta: facile/medio
Distanza: 355-405 km
Durata: 8 giorni / 7 notti
Prezzo: da 779,- €

Descrizione:

Un affascinante percorso che in una settimana oltrepassa le Alpi e arriva al Mar Adriatico! Può sembrare un‘impresa ma non lo è grazie al percorso  ciclabile Alpe Adria, perfettamente segnalato. L‘ascesa al punto più alto è divisa in due giorni e l‘ultimo tratto viene effettuato in treno. Durante il viaggio attraverserete l‘idilliaca valle del Salzach, Bad Gastein, l‘imponente paesaggio montuoso degli Alti Tauri, la soleggiata Trautal e la tranquilla Carinzia. Oedalando sulla Via Augusta e passato il confine attraverserete il Friuli Venezia Giulia oltrepassando le bellissime e storiche città di Palmanova e Aquileia arrivando infine a Grado, nota località balneare.

Caratteristiche tecniche:

Il percorso segue piste ciclabili e tranquille strade secondarie attraversando piccoli paesi e pittoreschi paesaggi. La parte più impegnativa, il Pass Lueg  viene oltrepassato in treno. Tour consigliato a partire da 16 anni.

I momenti indimenticabili:

  • Salisburgo e la sua storia
  • Cascate e vette di montagna
  • Delizie culinarie 
  • Eccellenti vini
  • Villach, nota per il Carnevale e il Kirchtag
  • Città storiche
  • Udine, la veneziana
  • Aquileia, la seconda Roma
  • Grado, rinomata località balneare sul Mar Adriatico

Programma giorno per giorno

1° giorno: Arrivo a Salisburgo

Arrivo individuale a Salisburgo. Un viaggio in bicicletta non potrebbe iniziare in modo migliore: Salisburgo, la città di Mozart. Circondati dai numerosi monumenti barocchi in questo bellissimo centro storico, sedete ad uno dei
caffè e inaugurate l‘inizio di questo viaggio con un Mozartkugeln.

2° giorno: Salisburgo – St. Johann (70 km circa)

Con vista sulla fortezza Hohensalzburg si lascia la città per la prima tappa in bici. In lontananza le montagne sono già visibili. La prima parte si snoda lungo il Salzach. Lungo la strada passerete dall‘ex residenza estiva dei vescovi
salisburghesi, il palazzo Hellbrunn dove per oltre 400 anni, gli straordinari giochi d‘acqua sono stati un piacere per grandi e piccini. Pedalerete poi sulla pista ciclabile dei Tauri in direzione di Hallein, nota per le sue case storte e soprattutto per l‘oro bianco, il sale. Un‘altra sosta la merita la cascata di Golling raggiungibile a piedi tramite un sentiero. La cattedrale di Pongau e la città di St. Johann, meta odierna, sono già visibili all‘orizzonte

3° giorno: St. Johann – Mölltal (55 km circa + treno)

Il viaggio continua verso la tranquilla valle di Gastein che fino al XX sec., era accessibile solo attraverso sentieri di montagna e strade strette. Pedalerete poi lungo il fiume Gasteiner Ache, incorniciato dalle cime degli Alti Tauri.  
Passando Dorfgastein e Bad Hofgastein raggiungerete la famosa località termale di Bad Gastein, la „Montecarlo delle Alpi“, come viene spesso chiamata questa stazione termale, nota per i suoi numerosi splendidi hotel della „Belle Époque“. L‘attrazione principale qui è la cascata di Gastein che ha sempre attirato molti artisti e poeti. Da qui si prosegue per Böckstein e poi in treno lungo la Tauernschleuse (linea ferroviaria) fino a Mallnitz. Ultimo tratto in discesa verso il vostro alloggio.

4° giorno: Mölltal – Villach (75 km circa)

La tappa di oggi parte lungo il fiume Möll attraverso gli impressionanti paesaggi montani. Questa sezione della pista ciclabile è anche conosciuta come Glocknerradweg e prosegue per lo più in leggera discesa e conduce attraverso
il Parco Nazionale degli Alti Tauri fino a Möllbrück. Da qui si prende la pista ciclabile della Drava che conduce a Spittal, famosa per il suo castello rinascimentale di Porcia. La tappa termina nella seconda città più grande della Carinzia, Villach, famosa non solo per il suo Carnevale, ma anche per il suo Villacher Kirchtag (festival del folklore). Se avete tempo vi consigliamo di fare una nuotata in uno dei laghi vicini.

5° giorno: Villach – Moggio Udinese/Tolmezzo/Venzone (85 - 90 km circa o 40 - 58 km circa + treno, biglietto non incluso)

Seguendo il fiume Gail lasciate oggi Villach per superare, dopo pochi chilometri, il confine italiano. Qui dove confluiscono i territori italiano, austriaco e sloveno si estende la Val Canale con il suo centro Tarvisio, città dove da sempre si confrontano le diverse culture che caratterizzano questi popoli. La città di Tarvisio, circondata da ampie valli e boschi, è di uno dei principali luoghi montani del Friuli Venezia Giulia ed anche la località sciistica più conosciuta della regione. Attraversando la Val Canale potrete ammirare la bellezza delle Alpi Friulane e la natura intatta dei fitti boschi. Se volete abbreviare la tappa potete prendere il treno per Ugovizza (non incluso).

6° giorno: Moggio Udinese/Tolmezzo/Venzone – Udine (60 km circa)

L‘itinerario vi porta in breve a raggiungere Gemona, una delle più belle cittadine storiche del Friuli. L’aspetto del paese è fortemente caratterizzato dal maestoso Duomo di Santa Maria Assunta che vale sicuramente la pena visitare. Il filo conduttore della tappa di oggi è la locale produzione vinicola: la strada lungo cui pedalerete è infatti fiancheggiata da rigogliosi vitigni che invitano a degustare i nettari che nascono in questi luoghi. La tappa termina a Udine, città nel passato molto influenzata da Venezia che mostra oggi il suo stile tranquillo e rilassante. Prendete un caffè nella „Piazza“ o passeggiate nel centro per ammirare i capolavori del tardo gotico e rinascimentali.

7° giorno: Udine – Grado (approx. 55 km)

Accompagnati dal vento di Scirocco oggi attraversate caratteristici paesaggi fino a giungere a Grado, città un tempo dedita alla pesca che oggi è una delle località balneari più conosciute dell’Adriatico. Grado è conosciuta come l‘isola del sole perché i suoi tre chilometri di spiaggia esposta a sud non sono mai all‘ombra e anche perché il sole non manca mai a causa del microclima speciale.
 

8° giorno: Grado, partenza

Partenza individuale oppure possibilità di prolungare il soggiorno.

 

Prezzi 2020

 
quote a persona
Prezzo pacchetto a persona in camera matrimoniale/doppia con prima colazione 779,00 €
Supplemento camera singola 169,00 €
Supplemento alta stagione arrivi dal 20/06/2020 to 12/09/2020 (incl.) 79,00 €
Servizi supplementari
Bici a noleggio 79,00 €
Bicicletta elettrica 169,00 €
Notte supplementare a salisburgo
Per persona, per notte in camera matrimoniale/doppia con prima colazione 75,00 €
Supplemento camera singola per notte 25,00 €
Notte supplementare a grado 
Per persona, per notte in camera matrimoniale/doppia con prima colazione 69,00 €
Supplemento camera singola per notte 29,00 €


E‘ consigliato acquistare una polizza assicurativa di viaggio.
Prezzi validi salvo cambiamenti nell'offerta, omissioni, errori di stampa o aritmetici.

Partenze del viaggio individuale 2020:

  • Arrivo ogni sabato dal 02/05/2020 (prima partenza) al 26/09/2020 (ultima partenza). Ogni giovedì dal 11/06/2020 (prima partenza) al 26/08/2020 (ultima partenza).

  • Altre date: con un numero minimo di 5 partecipanti possibili su richiesta

Informazioni generali:

  • Arrivo:
    In auto: itinerario programmabile su www.viamichelin.ithttps://www.google.com/maps/      
    In treno: stazione di  Salisburgo. Info e orari su: www.deutschebahn.de / www.oebb.at /, www.trenitalia.com
    In aereo: gli aereoporti più vicini sono Salisburgo, Vienna e Monaco di Baviera; collegamenti ocn mezzi pubblici in 2/3 ore. 
  • Parcheggio: garage pubblici al costo di 65,00 €/settimana circa.

  • Alloggio:
    guesthouse, Hotel 3* e 4*
    Attenzione: eventuale tassa di soggiorno da pagare direttamente sul posto

  • Transfer: il sabato e giovedì (11.06.-22.08.2020) possibile transfer di ritorno con lo shuttlebus da Grado a Salisburgo al prezzo di 139,00 € a persona (bici inclusa) – da prenotare e pagare al momento della prenotazione

  • Biciclette a noleggio: 
    Bicicletta a 21 cambi (modelli da donna e da uomo)
    Bicicletta elettrica (modello unisex, batteria 500 W, autonomia fino 100 km)

FunActive Tourfinder

O farsi ispirare …

 cerca