La tua vacanza in bici indimenticabile, spensierata e senza stress! Da solo o in gruppo sulle due ruote per conoscere l'Europa!

SCI DI FONDO - SAFARI NELLE DOLOMITI 2018
SULLE PISTE DI SCI DI FONDO ATTRAVERSANDO IL CUORE DELLE DOLOMITI
continua
VIAGGIO IN BICI & BARCA LUNGO IL DANUBIO - 4 PAESI- 3 METROPOLI
Passau - Vienna - Bratislava - Budapest - Passau. 
continua
DA MONACO A VENEZIA
DALLA METROPLI DEL FIUME ISAR ALLA CITTÁ LAGUNARE VENEZIA
continua

La tua vacanza in bici indimenticabile, spensierata e senza stress! Da solo o in gruppo sulle due ruote per conoscere l'Europa!

L’ALTO ADIGE PER TUTTI: SPORT, CULTURA, BUONA CUCINA

SULLE PISTE CICLABILI ATTRAVERSO LE VALLI DELL’ALTO ADIGE

Istrien SternfahrtOriginal Tour FUNActive Tours

Informazioni generali:

Tipo di viaggio: viaggio individuale
Difficolta: facile
Distanza: ca. 295-315 km
Durata: 8 giorni / 7 notti
Prezzo: da 619,- €

Descrizione:

L’Alto Adige la invita a una scoperta sulle due ruote.
Durante questo viaggio in bici attraverso l’Alto Adige sulle nuove piste ciclabili potrà conoscere tutto quello che caratterizza questa terra: una natura intatta, le montagne delle fiabe, laghi ad alta quota idilliaci, una tradizione ancora viva e una cultura antica che hanno lasciato le tracce ovunque come testimoniano le piccole cittadine e i paesi. Il tutto vissuto godendo della famosa ospitalità tirolese e delle sue specialità gastronomiche. Tanto per cominciare, assapori una tipica merenda con lo speck accompagnata da un buon goccio di vino nel clima piacevole del sud delle Alpi.
Dalle Dolomiti attraverso la Val Pusteria si arriva a Bolzano, capitale della provincia. Si prosegue al lago di Caldaro per poi arrivare nella città di cura a Merano e nella Val Venosta. Dopo un breve transfer sul Passo di Monte Giovo, segue una divertente discesa a Vipiteno, da dove si ritorna a Bressanone, punto di partenza di questo “Giro dell’Alto Adige”.

Caratteristiche tecniche:

Un viaggio per tutte le gambe...
L’Alto Adige per tutti… è un tour in bici semplice. La rete ciclabile della regione è senza pari in Italia e collega le valli di tutta la provincia. Anche se l’Alto Adige è noto soprattutto per le meravigliose montagne, il percorso segue le nuove piste ciclabili nelle valli e si snoda, per lo più pianeggiante, senza affrontare salite difficili.

I momenti indimenticabili:

  • Le Dolomiti ed una natura intatta
  • Usi e costumi tirolesi
  • Specialità culinarie della cucina tirolese ed italiana
  • Una rete di piste ciclabili che collega tutta la provincia
  • Bressanone, città vescovile
  • L’abbazia di Novacella
  • La cittadina di Brunico
  • La capitale Bolzano
  • Merano, la città di cura
  • Vipiteno
  • Glorenza, la città più piccola dell’Alto Adige
  • Il lago di Caldaro
  • I celebri frutteti e i vigneti

Il viaggio giorno per giorno

1° giorno: Arrivo a Bressanone

Arrivo individuale all’hotel di partenza a Bressanone.

2° giorno: Bressanone - Alta Pusteria - Bressanone (ca. 65 km)

Colloquio informativo e consegna bici all’ arrivo a Dobbiaco in Alta Pusteria.
In questa prima tappa si pedalerà sulla pista ciclabile della Val Pusteria lungo il fiume Rienza. Si parte nel cuore delle Dolomiti da Dobbiaco passando per la Valle di Braies, che si estende verso sud e si arriva a Brunico. Si prosegue sempre sulla ciclabile lungo il fiume, attraversando le rovine della chiusa di Rio Pusteria, confine tra la Val Pusteria e la Valle d’Isarco. A poca distanza da Bressanone si può visitare il complesso del monastero di Novacella. A Bressanone non si perda una visita alla città vecchia con i suoi portici e il duomo.

3° giorno: Bressanone – Bolzano (ca. 40 km)

Si pedala sulla pista ciclabile della Valle d’Isarco che da Bressanone ci porta a Bolzano. Si parte dalla città vescovile di Bressanone che lascia pedalando verso sud, accompagnato dai vigneti di questa zona, conosciuta soprattutto per i suoi deliziosi vini bianchi.
Presto Chiusa, città pittoresca con i suoi vicoli nascosti, invita ad una prima sosta. Alla fine della tappa odierna la aspetta la capitale dell’Alto Adige. Bolzano offre tante possibilità per concludere questa giornata di vacanza: una passeggiata sotto i famosi portici oppure lungo il fiume, una visita al vecchio “Ötzi” nel museo archeologico oppure semplicemente un buon cappuccino sulla piazza Walther.

4° giorno: Bolzano – Appiano – Lago di Caldaro – Bolzano (ca. 55 km)

Una giornata in bici nella famosa regione vinicola attorno al lago di Caldaro pedalando attraverso vigneti, castelli, chiese e masi che fiancheggiano il percorso. Poco prima di Caldaro, a San Michele, il lago di Montiggolo invita ad un tuffo rinfrescante. Caldaro, la piccola città del vino, merita una visita, come il museo del vino. E anche il lago di Caldaro spinge ad una pausa sulle sue sponde prima di tornare a Bolzano.

5° giorno: Bolzano - Merano (ca. 35-45 km)

Lasciata Bolzano, si segue la “strada del vino” passando per la più grande zona di coltivazione di frutta, i frutteti si susseguono all'infinito. Qui matura la famosa mela altoatesina!
La più vecchia e tradizionale cantina dell’Alto Adige ad Andriano è proprio lungo il nostro itinerario.Si prosegue per Terlano a Lana, che merita una visita prima di arrivare a Merano, città di cura che vizia i suoi ospiti con un clima mediterraneo. Sissi, la famosa regina austriaca, era un’ospite fedele e sapeva apprezzare il fascino particolare di questa città. I numerosi parchi, le promenade con piante esotiche, i portici pittoreschi e gli edifici nobili sono testimoni di questo passato “reale”. I giardini di Castel Trauttmansdorff, premiati come i più bei giardini d’Italia, meritano senz’altro una visita.

6° giorno: Merano – Val Venosta/Malles - Merano (ca. 60 km)

Si va da Merano a Malles con il treno della Val Venosta. Poi comincia la pedalata, sempre in leggera discesa, sulla ciclabile che segue il corso del fiume Adige, alla scoperta della Val Venosta. Prima tappa è Glorenza, la città più piccola dell’Alto Adige. Attraverso numerosi frutteti si toccano Prato, Lasa, Silandro, Naturno fino ad arrivare a Merano.

7° giorno: Merano – Passo di Monte Giovo – Vipiteno – Bressanone (ca. 35-50 km)

Trasferimento da Merano al Passo di Monte Giovo (2.092 metri) ed a Vipiteno. I più coraggiosi possono salire in sella già sul Passo Giovo per godersi una divertente discesa a Vipiteno, godendo di un panorama mozzafiato. Da Vipiteno si scende in direzione sud, seguendo piste ciclabili ben mantenute fino alla vecchia stazione doganale di Fortezza. Il giro dell’Alto Adige si conclude a Bressanone, originario punto di partenza.

8° giorno: Partenza da Bressanone

Partenza individuale oppure possibilità di prolungare il soggiorno.

Prezzi 2018

 
Viaggio individuale
Prezzo pacchetto - viaggio individuale STANDARD  
Prezzo pacchetto a persona nella camea doppia con colazione - per le sole date di partenza 22/04 e 30/09/2018 619,00 €
Prezzo pacchetto a persona in camera matrimoniale/doppia con prima colazione 719,00 €
Supplemento per la camera singola, con colazione 149,00 €
Supplemento Alta Stagione* a persona 49,00 €
Supplemento mezza pensione a persona 145,00 €
Prezzo pacchetto - viaggio individuale CHARME  
Prezzo pacchetto a persona nella camera doppia con colazione 1.078,00 €
Supplemento per la camera singola con colazione 269,00 €
Supplemento Alta Stagione* a persona 65,00 €
Servizi supplementari
Bici a noleggio 75,00 €
Bicicletta elettrica 165,00 €
Notte supplementare a Bressanone cat. standard
Per persona a notte in camera matrimoniale/doppia con prima colazione 67,00 €
Supplemento per la camera singola a notte 15,00 €
Notte supplementare a Bressanone cat. charme
Per persona a notte in camera matrimoniale/doppia con prima colazione 108,00 €
Supplemento per la camera singola a notte 30,00 €

*Alta stagione: partenza dal 08/07/2018 al 23/09/2018 (incl.).

Date 2018, viaggio individuale:

  • Arrivo ogni mercoledì e domenica dal 22/04/2018 (prima data di partenza) al 30/09/2018 (ultima data di partenza)

  • Con un minimo di 5 partecipanti sono possibili – su richiesta - anche altre date di partenza.

Informazioni generali:

  • Arrivo:
    In macchina: autostrada del Brennero (A22) – Bolzano - Bressanone oppure Venezia – Cortina – Val Pusteria – Bressanone.
    In treno: stazione ferroviaria di Bressanone.
  • Parcheggio:
    Disponibilità di parcheggio all’hotel di partenza a Bressanone:
    Garage al prezzo di € 55,00 a macchina per settimana; € 10,50/giorno
    Parcheggio residence Gasser: ca. 18,00 a settimana
    Non è possibile prenotare; pagamento direttamente all’hotel.
  • Sistemazione:
    Standard: Alberghi ed hotel a 3*** e 4****stelle
    Charme: Hotel selezionati superiori a 4****stelle
    Attenzione: Eventuale tassa di soggiorno pagabile direttamente sul posto.
  • Transfer:
    Transfer di rientro non previsto (punto di partenza e d’arrivo è Bressanone).
  • Biciclette a noleggio:
    Bicicletta a 21 cambi (modelli da donna e da uomo)
    Bicicletta a 7 cambi (modello unisex) con freno a contropedale (su richiesta, disponibilità limitata)
    Bicicletta elettrica (modello unisex, su richiesta, disponibilità limitata)
 

FUNActive Tourfinder

O farsi ispirare …

 cerca