La tua vacanza in bici indimenticabile, spensierata e senza stress! Da solo o in gruppo sulle due ruote per conoscere l'Europa!

SCI DI FONDO - SAFARI NELLE DOLOMITI 2018
SULLE PISTE DI SCI DI FONDO ATTRAVERSANDO IL CUORE DELLE DOLOMITI
continua
VIAGGIO IN BICI & BARCA LUNGO IL DANUBIO - 4 PAESI- 3 METROPOLI
Passau - Vienna - Bratislava - Budapest - Passau. 
continua
DA MONACO A VENEZIA
DALLA METROPLI DEL FIUME ISAR ALLA CITTÁ LAGUNARE VENEZIA
continua

La tua vacanza in bici indimenticabile, spensierata e senza stress! Da solo o in gruppo sulle due ruote per conoscere l'Europa!

ALPE-ADRIA Villach-Trieste

DA VILLACH A TRIESTE

Istrien SternfahrtOriginal Tour FUNActive Tours

Informazioni generali:

Tipo di viaggio: viaggio individuale
Difficolta: facile
Distanza: ca. 264-285 km
Durata: 8 giorni / 7 notti
Prezzo: da 569,- €

Descrizione:

Il punto di partenza di questo tour è la cittadina austriaca di Villach, dove confluiscono i fiumi Drava e Gail. In breve si lascia l’Austria e si entra in Italia. La regione Friuli Venezia Giulia offre non solo dei paesaggi molto vari, ma anche una grande ricchezza culturale che si riflette nella cucina influenzata dalle tradizioni alpine-austriache, da quelle slovene e veneziane. Dopo aver passato le cime delle Alpi Carniche, si pedalerà verso il mare Adriatico con le sue ampie spiagge di sabbia bianca. Si avrà a disposizione una giornata di riposo a Grado, una delle località balneari più famose d’Italia, prima di arrivare alla storica città portuale asburgica di Trieste.

Caratteristiche tecniche:

Si tratta di un viaggio in bici poco impegnativo. Il tracciato segue piste ciclabili o strade secondarie attraversando piccoli paesi e paesaggi da sogno. Il tour è adatto per ragazzi dai 14 anni.

I momenti indimenticabili:

  • Villach, conosciuta per il carnevale e il Kirchtag (la festa della Birra)
  • La varietà culturale e gastronomica del Friuli
  • Città ricche di storia e centri storici da vedere
  • Tarvisio, la città di confine
  • La Val Canale alla triplice frontiera italiana-austriaca-slovena
  • La città di Gemona
  • I Colli Orientali del Friuli, una zona vitivinicola friulana
  • Udine, città che è stata influenzata dalla cultura veneziana
  • Aquileia, la “seconda Roma”
  • Grado, una delle località balneari più conosciute dell’Adriatico
  • Trieste, la vecchia città portuale e commerciale

Il viaggio giorno per giorno

1° giorno: Arrivo a Villach

Arrivo individuale a Villach. Disponibilità di parcheggio pubblico gratuito nelle vicinanze.

2° giorno: Villach – Tarvisio/Camporosso (circa 37-40 km)

Seguendo il fiume Gail si lascia Villach, subito dopo aver superato il confine, si arriva in Italia.
Nella zona della triplice frontiera si estende la Val Canale con il suo centro Tarvisio. Siccome questo è un punto dove s’incontravano e confrontavano le diverse culture, la città è abitata già da centinaia di anni da austriaci, sloveni, friulani e italiani.

3° giorno: Tarvisio/Camporosso – Moggio Udinese/Tolmezzo (circa 50-60 km)

Tarvisio è una cittadina bordata da ampie valli e boschi, ancora caratterizzata dallo spirito di antiche tradizioni. È uno dei luoghi principali montani del FVG ed anche la località sciistica più conosciuta della regione. Continuando nella Val Canale potrà ammirare la bellezza delle Alpi Friulane e la natura intatta dei fitti boschi.

4° giorno: Moggio Udinese/Tolmezzo - Udine (circa 50-60 km)

Poco dopo aver iniziato a pedalare, si giunge a Gemona, una delle cittadine storiche più belle del Friuli. L’aspetto del paese è soprattutto condizionato dal maestoso Duomo di Santa Maria Assunta, vale la pena visitarlo. Il vino da un’impronta alla tappa di oggi: la strada su cui si pedala è fiancheggiata di vitigni che invitano di degustare i nettari chi qui nascono. Udine, città nel passato molto influenzata da Venezia, mostra il suo stile tranquillo e rilassante. Prendendo un caffè nella piazza o passeggiando nel centro si possono ammirare capolavori del tardo gotico e rinascimentali.

5° giorno: Udine – Grado (circa 58 km)

Accompagnati dal vento di Scirocco, si pedala fra antichi borghi, si visita la citta stellata di Palmanova con i suoi grandi Bastioni e si entra nell’antico castello di Strassoldo con i suoi bellissimi giardini, passando poi per Aquileia, che merita un giorno di visita. A parte si arriva sul lungo mare, ultimi kilometri pedalati sulla laguna con mista mozzafiato fino giungere a Grado, antico borgo di pescatori e con la sua antica storia romana, oggi è una delle località balneari più conosciute dell’Adriatico!

6° giorno: Giorno di riposo al mare o giorno culturale ad Aquileia

Libera scelta: si può camminare sulle tracce dei romani ad Aquileia o godersi un giorno rilassante sulla spiaggia di Grado. Aquileia viene anche chiamata “la seconda Roma”, perché era uno dei più grandi centri abitati dell’Impero Romano. Ancora oggi si possono vedere le rovine della città, la basilica antica ed altre chiese secolari.
Oppure, come detto, si può scegliere una giornata rilassante sotto il sole fra spiaggia e mare.

7° giorno: Grado – Trieste (circa 69 km)

Lasciata Grado e i suoi campeggi ci si addentra lungo la splendida ciclabile in località Fossalon, con ambienti lacustri di rara bellezza. La ciclabile fa godere di una vista mozzafiato sull'Adriatico e sul " Fiordo" di Trieste con all'orizzonte i monti della Croazia Slovenia e Italia. Si prosegue trovando piccolissimi borghi di pescatori, merita una visita il parco dell'isola della Cona con i suoi aironi gazzelle, fenicotteri rosa, cavalli allo stato brado. Raggiunge poi la bella cittadina di Monfalcone sovrastata dall'antica Rocca che domina la piazza principale, in seguito la strada che la porterà sulla famosa costiera Triestina con vista su uno splendido mare e in discesa raggiungerà il castello di Miramare e poi la storica asburgica Trieste.
Il Carso con le sue rocce calcaree la accompagnerà attraverso l’entroterra per raggiungere di nuovo l’Adriatico. Da lì in poi si segue la vertiginosa rotta costiera che conduce a Trieste, la destinazione del viaggio. Prima di arrivare potrà fare ancora un’ultima fermata presso il Castello di Miramare prima di terminare il viaggio nella citta storica asburgica Trieste. Chi preferisce può accorciare la tappa prendendo il treno da Monfalcone (biglietto non compreso nel prezzo del pacchetto; circa 35 km + viaggio in treno).

8° giorno: Partenza da Trieste

Partenza individuale oppure possibilità di prolungare il soggiorno.

Prezzi 2018

 
Viaggio individuale
Prezzo pacchetto per persona in camera mat./doppia con prima colazione – arrivo 28/04 e 29/09/2018 569,00 €
Prezzo pacchetto a persona in camera mat./doppia con prima colazione 669,00 €
Supplemento per la camera singola  119,00 €
Supplemento Alta Stagione* a persona 49,00 €
Servizi supplementari
Bici a noleggio 75,00 €
Bicicletta elettrica 165,00 €
Notte supplementare a Villach; Hotel 3***stelle
Per persona a notte in camera mat./doppia con prima colazione 59,00 €
Supplemento per la camera singola  17,00 €
Notte supplementare a trieste; Hotel 4****stelle
Per persona a notte in camera mat./doppia con prima colazione 69,00 €
Supplemento per la camera singola   35,00 €

*Alta stagione: dal 09/06/2018 al 08/09/2018 (compreso).

Date 2018, viaggio individuale:

  • Arrivo ogni Mercoledì e Sabato dal 28/04/2018 (prima partenza) al 30/09/2018 (ultima partenza).

  • Le partenze tra il 29/07 e il 05/08/2018 (compreso) e tra il 01/09 e il 08/09/2018 (compreso) sono possibili solo con arrivo a Spittal (modifica delle prime 2 tappe).

  • Con un minimo di 5 partecipanti sono possibili – su richiesta - anche altre date di partenza.

Informazioni generali:

  • Arrivo:
    • Arrivo in Auto: Villach può essere raggiunto facilmente con le autostrade A2, A10 o A11 (dipende dalla direzione da cui si parte)
    • Arrivo in treno: Stazione ferroviaria di Villach

    • Arrivo in aereo: Aereoporto di Klagenfurt, Salisburgo o Ljubljana.

  • Parcheggio:
    Parcheggio all’hotel di partenza (gratuito, non custodito – per le notti di pernottamento a Villach secondo il tour) oppure parcheggio pubblico gratuito nelle vicinanze.
    Garage di parcheggio pubblico a ca. 35,00€/settimana (prenotazione non possibile, da pagare al posto).

  • Sistemazione:
    Hotel a 3 stelle, parzialmente a 4 stelle
    Attenzione: Eventuale tassa di soggiorno pagabile direttamente sul posto

  • Transfer:
    Ogni Mercoledì e Sabato transfer di rientro in minibus da Trieste a Villach: € 59,00 a persona compresa bici (da prenotare e pagare al momento della prenotazione).
    Transfer da Trieste a Spittal a.d. Drau nelle date citate: € 69,00 a persona (da prenotare e pagare al momento della prenotazione)
    Il rientro può avvenire anche in treno (linee Trieste-Udine ed Udine-Villach, prezzo ca. 21,00 € a persona).

  • Biciclette a noleggio
    Bicicletta a 21 cambi (modelli da donna e da uomo)
    Bicicletta a 7 cambi (modello unisex) con freno a contropedale 
    Bicicletta elettrica (modello unisex)

FUNActive Tourfinder

O farsi ispirare …

 cerca